Bankitalia, Damiano: spiraglio di ripresa, cogliere opportunità

“Perseguire politica di sviluppo e investimenti” Roma, 26 mag. (askanews) – “Si conferma il fatto che c’è uno spiraglio di ripresa e bisogna agguantarlo. Bisogna utilizzare le finestre aperte: quantitative easing, spread in calo, petrolio che costa poco, la parità tra euro e dollaro che aiuta le esportazioni. C’è un’opportuna e bisogna coglierla, non sprecarla”. Così il presidente della commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano (Pd), ha commentato la relazione del governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco.
“Il Governo – ha aggiunto – deve perseguire una politica di sviluppo e investimenti contro il rigore cieco che vuole l’Europa, favorendo come sta facendo politiche per il lavoro stabile a tempo indeterminato”.
Vis 261501 MAG 15


Pensioni: Damiano, introdurre flessibilita’ in uscita

(ANSA) – ROMA, 26 MAG – ”Bisogna introdurre un criterio di flessibilita’ in uscita dal lavoro verso la pensione”. Lo ha detto l’ex ministro e presidente della commissione lavoro della Camera Cesare Damiano a margine dell’assemblea di Bankitalia. ”Ho una proposta di legge per andare in pensione dai 62 anni: aiuterebbe i giovani ad entrare. Con fabbriche di settantenni – ha aggiunto – non andiamo da nessuna parte”.(ANSA).
PVN 26-MAG-15 11:35 NNNN



Lavoro: Damiano, primo risultato incoraggiante

(AGI) – Roma, 25 mag. – “I dati del ministero del Lavoro relativi alle nuove assunzioni del mese di aprile 2015, desunte dalle Comunicazioni Obbligatorie, confermano la nostra previsione circa il successo del contratto a tempo indeterminato grazie ai forti incentivi fiscali”. Lo dichiara Cesarea Damiano, presidente della Commissione Lavoro della Camera.     “Anche se occorrera’ aspettare i dati dell’Istat relativi al primo semestre dell’anno per avere un chiaro andamento del tasso di occupazione – spiega – gia’ adesso si puo’ registrare un primo risultato incoraggiante. Il lavoro a tempo indeterminato rappresenta nelle nuove assunzioni di aprile il 22,7%, con una crescita del 7% sull’anno precedente. Cala l’incidenza dell’occupazione femminile che passa dal 43,4% del totale delle assunzioni del 2014 al 41% dell’anno in corso. Un segnale negativo per le donne”.     “In particolare – continua il presidente della commissione Lavoro – mentre per gli uomini aumentano contemporaneamente i contratti a tempo indeterminato e quelli a tempo determinato, per le donne questi ultimi diminuiscono. Si segnala anche il calo del contratto di apprendistato, per il quale andrebbe trovato un correttivo di sostegno” conclude. (AGI) red/sim 251954 MAG 15 . NNNN


Auto: Lamborghini; Damiano, bella notizia,esempio da copiare

(ANSA) – ROMA, 25 MAG – “La possibile conferma della costruzione del nuovo Suv della Lamborghini nello stabilimento di Sant’Agata Bolognese e’ una bella notizia”. Lo dichiara Cesare Damiano, deputato del Pd, presidente della Commissione Lavoro della Camera.    “Si tratta – spiega Damiano – di 500 posti di lavoro e, soprattutto, di una vittoria del Made in Italy contro il rischio di delocalizzazione della produzione in Slovacchia”.      “Ci auguriamo – continua Damiano – che il prossimo mercoledi’, a Palazzo Chigi, il premier Renzi e il vertice dell’azienda diano l’annuncio definitivo dell’avvio della produzione. Va riconosciuto l’impegno del Governo per il buon esito di questa vicenda e quello delle organizzazioni sindacali dei metalmeccanici”.      “La scorsa settimana e’ stato raggiunto tra lavoratori e impresa un accordo che introduce nello stabilimento il modello tedesco di relazioni sindacali: una scelta positiva che adotta il metodo della partecipazione rendendolo fondamentale nella regolazione dei rapporti all’interno dell’azienda. Un esempio da copiare”, conclude Cesare Damiano.(ANSA).
BSA 25-MAG-15 19:03 NNNN


AMIANTO: DAMIANO-GIACOBBE “RISOLVERE QUESTIONE REVOCA CERTIFICAZIONI”

ROMA (ITALPRESS) – “La situazione dei lavoratori genovesi esposti all’amianto, ai quali erano state revocate le certificazioni, deve essere risolta definitivamente”. Lo affermano in una nota congiunta Cesare Damiano e Anna Giacobbe, Presidente e deputata della Commissione Lavoro alla Camera. “Dopo l’ennesima iniziativa di mobilitazione di oggi – proseguono Damiano e Giacobbe – abbiamo chiesto e ottenuto un incontro al Ministero del Lavoro con le organizzazioni sindacali e le istituzioni regionali insieme ai rappresentanti di INPS e di INAIL per il prossimo 9 giugno. Ci sono le condizioni per dare una soluzione definiva a tutti coloro che hanno diritto alla pensione e, finalmente, ad un po’ di tranquillita’”. “In preparazione dell’incontro l’INPS ha il tempo di istruire una ipotesi di soluzione dal momento che il Parlamento ha approvato le norme per rendere giustizia a lavoratori e pensionati genovesi coinvolti in questa vicenda. Ora vanno solo applicate”, concludono i deputati Pd. (ITALPRESS). sat/com 25-Mag-15 18:07. NNNN