Eternit: Boccuzzi e Damiano, subito bonifiche e ricerche

(ANSA) – ROMA, 21 NOV – “A due giorni dal verdetto, la delusione per la tanto attesa sentenza Eternit di Cassazione e’ piu’ viva che mai”. Lo dichiarano i deputati del Partito Democratico Antonio Boccuzzi e Cesare Damiano. “Intere comunita’, in Italia e in tutto il mondo – spiegano Boccuzzi e Damiano – aspettavano con fiducia un segnale di speranza dal nostro Paese per continuare la lotta all’amianto e avere finalmente giustizia. Cosi’ non e’ stato. La politica dovra’ interrogarsi seriamente su come si sia arrivati a questo disastro giudiziario”. “Nel frattempo, pero’, – continuano Boccuzzi e Damiano – non ci sono piu’ scuse per non procedere con le bonifiche e la ricerca medico-scientifica su mesotelioma e malattie asbesto correlate. I responsabili dei prossimi morti, delle prossime ingiustizie, potremmo essere noi”, concludono i due parlamentari democratici.   (ANSA).     CHI-COM 21-NOV-14 20:01 NNNN


LEGGE di STABILITA’: SERVONO ALTRI 5-600 MLN PER AMMORTIZZATORI SOCIALI

Roma, 21 nov. (AdnKronos) – ”Nella Legge di stabilità il governo deve prevedere risorse adeguate per gli ammortizzatori sociali. Il  presidente del Consiglio Matteo Renzi ha sostenuto con forza la  necessità di rendere universali le tutele per consentire anche ai  lavoratori precari di beneficiare di una indennità di disoccupazione.  Adesso dalle parole bisogna passare ai fatti”. Lo dichiara Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro della Camera      ”Secondo i nostri calcoli – continua il presidente della Commissione  Lavoro – per rendere realmente ‘aggiuntive’ le risorse del 2015,  bisognerebbe aggiungere agli attuali 2 miliardi di euro stanziati,  almeno altri cinquecento o seicento milioni di euro. In caso contrario non avremmo risorse sufficienti per tutelare i lavoratori precari.  Come dire: tanto rumore per nulla”      (Pol/AdnKronos) 21-NOV-14 18:27 NNNN


JOBS ACT: NON SAREMO PASSACARTE DEI DECRETI ATTUATIVI

(ANSA) – ROMA, 21 NOV – “Non e’ vero che abbiamo fatto solo modifiche formali al Jobs act. E il risultato non era scontato. Di questo dobbiamo essere soddisfatti!”. Lo dice nell’Aula della Camera il presidente della commissione Lavoro di Montecitorio Cesare Damiano (Pd) aprendo la discussione sul jobs act.    “Il fatto di aver cambiato con 37 emendamenti in commissione la delega del Senato – sottolinea – vuol dire che abbiamo combattuto perche’ non siamo ne’ bollinatori ne’ passacarte di decisioni prese in altra sede”. (ANSA).     FLB 21-NOV-14 11:19 NNNN




Ddl lavoro: ok Poletti, stop farsa dichiarazioni su Dlgs

(Il Sole 24 Ore Radiocor) – Roma, 20 nov – “Benissimo, si   pone fine alla farsa delle dichiarazioni, soprattutto di   esponenti Ncd, che lasciano a intendere di conoscere i testi   e addirittura di averli scritti con il Ministero”. Il   presidente della commissione Lavoro della Camera, Cesare  Damiano, risponde cosi’ al ministro del Welfare, Giuliano   Poletti, che ha smentito di aver gia’ redatto i decreti   attuativi della legge delega sul lavoro. “Siamo contenti -   aggiunge interpellato a margine di un convegno a Montecitorio   – perche’ si riparte da zero e come sempre faremo la nostra   parte”. E conclude: “Grazie al Ministro, che finalmente ha   detto una parola chiara”.   Bof-Mct    (RADIOCOR) 20-11-14 14:38:43 (0378)PA 5 NNNN