PD: DAMIANO, “RENZI NON USI DIREZIONE PER ACCELERARE CONGRESSO”

(AGI) – Roma, 12 feb. – “Renzi non scelga in direzione la strada dello strappo e della accelerazione del Congresso e del voto. Prima delle elezioni vengono gli interessi del Paese e le sue emergenze, da quella economica a quella sociale”. Lo dichiara Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro alla Camera. “Ci sono tutte le condizioni per portare la legislatura alla sua conclusione naturale – prosegue – per realizzare una riforma elettorale condivisa che assicuri la governabilità e per tenere il Congresso, anche in modo anticipato rispetto alla scadenza di fine anno, nella quale si sommerebbero legge di Bilancio e campagna elettorale per il 2018”. “Con un percorso ragionato e condiviso si potrebbe tenere il Congresso anche entro l’estate. Scelte precipitose e tutte giocate all’interno degli equilibri di partito diventerebbero un’avventura ingovernabile, non solo per il PD, ma per l’intero Paese”, conclude. (AGI)


I commenti sono chiusi.