LAVORO: DAMIANO, “LA SICUREZZA È UN CANTIERE SEMPRE APERTO”

(ANSA) – ROMA, 17 MAG – Quello della sicurezza sul lavoro “è un cantiere sempre aperto, soprattutto guardando all’evoluzione tecnologica e alla quarta rivoluzione industriale”. Così Cesare Damiano, presidente della commissione Damiano della Camera, durante la presentazione del primo rapporto dell’Anmil sulla salute e sulla sicurezza sul lavoro. “La situazione in cui ci troviamo, con un ritorno alla crescita degli infortuni e dei morti sul lavoro, è preoccupante ed è forse legata alla modesta ripresa economica e all’aumento delle ore lavorate”, ha continuato Damiano aggiungendo “non possiamo però trincerarci dietro questa caratteristica, ma insistere sul fatto che la sicurezza diventi un investimento”. In quest’ottica, nel settore degli appalti “che è un campo minato”, per Damiano è necessario “eliminare il sistema del massimo ribasso e sostituirlo con quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa, altrimenti bisogna scorporare il costo della sicurezza”(ANSA).