“Il lavoro che cambia” su LavoroWefare

“Siamo ben lieti di presentare la Terza Indagine sul lavoro che cambia promossa dalla nostra Associazione, da Assolavoro e dal Dipartimento di Scienze sociali ed economiche della Sapienza, che ha condotto l’analisi dei dati raccolti da “You Trend”.
Le precedenti Indagini erano state svolte nel 2002-3 dai DS e nel 2009-10 dal Dipartimento Lavoro del PD. Il carattere periodico delle Indagini permette un utile raffronto sui mutamenti del lavoro e del “sentiment” dei lavoratori italiani ed offre ai dirigenti delle forze politiche e sociali informazioni e riflessioni preziose per realizzare un rinnovato e più elevato rapporto con il mondo del lavoro nelle sue varie articolazioni. In questa breve presentazione ci limitiamo ad enucleare i temi principali che emergono dall’Indagine che sono stati già approfonditi nel seminario del primo febbraio al CNEL, con la partecipazione dei Segretari Generali di CGIL,CISL e UIL, Camusso, Furlan e Barbagallo, del Ministro del Lavoro Poletti e del professor Tiziano Treu, di Alessandro Ramazza presidente di Assolavoro, di Maurizio Stirpe, vicepresidente di Confindustria, del Professor Tommaso Nannicini con la relazione del professor Mimmo Carrieri. È nostra intenzione promuovere nei prossimi mesi una serie di incontri in varie parti d’Italia, coinvolgendo anche il mondo della ricerca e i rappresentanti del territorio, convinti come siamo che il motto “conoscere per deliberare” sia quanto mai attuale in un momento nel quale la comunicazione frettolosa e superficiale rischia di sovrapporsi negativamente ai “pensieri lunghi” che preparano il futuro.”
 
Continua a leggere scaricando il pdf del n. 30 di “LavoroWelfare”
 
Vai al sito web di Lavoro&Welfare