Covid-19. Il bilancio del mese di luglio 2021

In primo piano

Prodotto dall’Osservatorio Covid-19 del Centro Studi di Lavoro&Welfare. Questo Report dell’Osservatorio Covid-19 del Centro Studi di Lavoro&Welfare presenta analisi ed elaborazioni dei dati di Ministero Della Salute e Inail sulla progressione della pandemia nel mese di luglio 2021. A cura di Piero Pessa. Introduzione di Cesare Damiano.
 
Vai al Report


Come cambia il lavoro nell’era del Covid

In primo piano

Quarta indagine sul lavoro che cambia, edizione 2021. Realizzata da Lavoro&Welfare, dall’Unità di ricerca LO – Lavoro e organizzazioni del Dipartimento di Scienze sociali ed economiche dell’Università di Roma, Assolavoro e Uil. Arcadia Edizioni.

 
Dall’introduzione di Cesare Damiano:
Il sentimento principale che emergeva [nella terza edizione della ricerca] due anni fa era quello di una insicurezza diffusa tra i lavoratori, che essi fossero dipendenti o autonomi. I punti fermi dell’era del grande sviluppo post-bellico sono stati spazzati da tempo.
E nel nuovo passaggio storico – fotografato in questa ricerca – ci sono
le evidenti conseguenze dell’ondata di pandemia che si è abbattuta sul tessuto produttivo, sui suoi processi e, in ultima analisi, sul mondo del lavoro.
Si pensi solo ai processi di lavoro a distanza che si sono dovuti accendere in un lasso di tempo drammaticamente breve. Dal che deve, in tempi brevi,
scaturire un nuovo confronto tra Stato e parti sociali che devono intervenire
sul punto critico della regolazione di questa nuova messe di processi.
Se, da una parte, il sentimento di insicurezza tende, perciò, a crescere
con forza, possiamo constatare anche una ritrovata fiducia nelle organizzazioni
di rappresentanza che emergono, con nuovo vigore, dalla stagione,
che appare esaurirsi, della disintermediazione. Come sempre accade, da una
crisi, emergono anche opportunità: quella offerta agli attori della rappresentanza
è grande perché possono tornare ad essere motori di quella coesione
sociale che è la necessità più critica in questo passaggio storico.”
 
Scarica gratuitamente il volume nel formato che preferisci:
 
Clicca per scaricare il volume in Pdf
 
Clicca per scaricare l’eBook in formato epub
 
Clicca per scaricare l’eBook in formato mobi
 
 



Occupazione: il punto su Europa e Italia 2020/2021

In primo piano

Prodotto dal Centro Studi Mercato del Lavoro e Contrattazione e dallo Studio Labores. Questo Report presenta tutti i numeri, elaborati su dati Eurostat, Inps, Istat, Anpal, Osservatorio Precariato, sull’andamento dell’occupazione in Europa e in Italia tra 2020 e 2021. A cura di Bruno Anastasia. Introduzione di Cesare Damiano.
 
Vai al Report


Infezione Covid-19 e infortunio sul lavoro: capire la responsabilità civile e penale del datore di lavoro

In primo piano

Marzo 2020: nel pieno dell’eruzione della pandemia, il decreto “Cura Italia” riconosce
l’infezione da Covid-19 – contratta sul lavoro o in itinere – come infortunio sul lavoro. Cosa significa questo per l’azienda sul piano giuridico?
 
Gli atti di un convegno promosso dai Dipartimenti di Economia, Giurisprudenza e Scienze Politiche dell’Università Roma Tre, a cura della professoressa Maria Giovannone con gli interventi di Silvia Ciucciovino, Cesare Damiano, Maria Giovannone, Arturo Maresca, Enrico Mezzetti, Orazio Parisi, Daniele Piva, Ciro Santoriello, Pierpaolo Sileri.
 
“L’obiettivo che ci si è posti con il webinar è stato quello di estendere la riflessione, in modo più ampio e sistematico, alla opportunità di un intervento del legislatore volto a tracciare un perimetro più netto della responsabilità del datore di lavoro e ad istituire un sistema di governance della stessa, improntato ad una logica più propriamente preventiva e non meramente afflittivo/sanzionatoria.”
Dalla prefazione di Maria Giovannone
 
Clicca per scaricare il mio intervento (Pdf)
 
Clicca per acquistare il volume sul website dell’editore